FOTO E VIDEO

La struttura

Ospitalità e collezionismo si ritrovano anche nell’animo degli attuali proprietari che in assenza di reperti romani collezionano Le Carrozze, conferendo la struttura un fascino storico unico in un’atmosfera di incantevole relax.

La collezione

La collezione di carrozze che caratterizza l’anima del Bed and Breakfast è il vanto dei proprietari della villa. Le diverse tipologie di carrozze che compongono la collezione ci permettono di tornare indietro nel tempo a spasso idealmente su una Diligenza trainata da cavalli.

BERLINA

Nel 1650 nasce a Berlino un veicolo che pochi anni più tardi, diffuso dovunque per la sua praticità, doveva diventare capostipite della carrozza moderna. La Berlina, così denominata dal suo luogo d’origine, deriva da un primo esemplare costruito su disegno di Filippo Chiese, architetto piemontese.

È un veicolo a quattro ruote con cassa sospesa a cinghie con vetro e copertura mobile e con due sedili vis a vis.

Alla fine del secolo, nacquero pure le prime vetture pubbliche da viaggio “le diligenze” e iniziò il servizio di posta dapprima in Inghilterra e poi nel resto dell’Europa: ma questa è un’altra storia…

In aggiunta al B&B abbiamo realizzato, nell’appartamento padronale ed in uno vicino, anche un esercizio di affittacamere a cui abbiamo dato il nome di “Relais Le Carrozze”.

Il termine “Relais, usato indistintamente sia per le strutture alberghiere che per quelle extra, era usato – quando i trasporti erano soltanto a trazione animale – per le stazioni di posta francese ove, sulla scia dell’esperienza di Roma Imperiale, si cambiavano i cavalli per proseguire il viaggio e dove si poteva trovare ristoro sia con il pernottamento che con l’alimentazione.
In pratica era le vecchie “Mantiones” romane distribuite ogni 30-36 kilometri lungo i percorsi.

Le sei camere disponibili hanno assunto il nome di altrettanti servizi come Fiacre, Omnibus, Diligenza o modelli come Vittoria e Sulky o modalità d’attacco come Tandem senza un particolare perchè ma, forse, solo con riferimento alle dimensioni della struttura, per il resto il fascino dell’ambiente è stato creato conservando e valorizzando i particolari che esso già offriva dalla nascita che vanno dalle travi di legno antico a vista fino al grosso camino ed agli spioventi del tetto, anch’essi a vista, ed arricchendolo con un arredamento adeguato all’ambiente anche se comodo e confortevole.